L’incontro

“Così, viaggiando nel tempo, nei giorni, conosci milioni di anime. Ci parli, sorridi, le guardi, di tanto in tanto ti fermi, ricambi gli sguardi. Poi però riprendi il tuo cammino. D’improvviso ne incontri una che stravolge il senso del tuo percorso per sempre, mobilita inevitabilmente le vecchie prospettive territoriali e oserei dire anche l’origine del tuo cielo, la direzione dei tuoi occhi. Dopodichè nulla sarà più maledettamente uguale. Mai più. E nel preciso istante in cui te ne accorgerai capirai perchè da tutto il resto sei sempre andato via.”

[Massimo Bisotti]

Capita in un incontro così, senza volerlo, senza programmarlo, senza aspettarsi niente se non di star bene. Capita che ci troviamo con il cuore che batte a mille dopo due ore senza sapere neanche il perchè. Capita di ritrovarsi catapultati in un pensiero, mattina sera giorno, e chiedersi che succede. Capita che ogni cosa sembra più bella, ogni cosa sembra nuova. Capita di ritrovarsi occhi negli occhi, da 5 minuti che sembrano una vita, con le emozioni che viaggiano e il cuore che si riempie di bellezza.

Sognare, immaginare, inventare, enormi castelli perfetti di felicità.

Abbiamo tutti la nostra persona in giro per il mondo. Quella persona giusta per noi, che ci fa sorridere, sognare, vivere liberamente ogni emozione e soprattutto che ci fa venire quell’estrema voglia di dare incondizionatamente tutto l’amore possibile ed immaginabile senza pensare a nient’altro, senza volere nient’altro.

E’ giusto rispettare il tempo, ma vi è mai capitato di conoscere una persona e pensare subito che possa essere irresistibilmente perfetta per il resto della vita? Perfetta per darti il buongiorno la mattina presto quando non hai voglia di parlare con nessuno, perfetta per la buonanotte ogni sera dopo aver fatto l’amore e ancor di più perfetta per vivere tutto ciò che sta nel mezzo?

Certe cose si sentono, e sentire è tutto nella vita e nell’amore.

Oggi è ancora un giorno buono perchè sono forte per cercarti e aspettarti ancora.

Recent Posts

LASCIA UN TUO COMMENTO:

Leave a Comment